Fotografia con luce naturale nella Food Photography

Perchè la luce naturale?

Chi si avvicina alla Food Photography, magari ispirato da uno dei tanti show televisivi di grande successo che si vedono in TV, inizia solitamente a fare i primi esperimenti per fotografare il cibo tra le proprie mura di casa.

Ma fotografare nella propria cucina è più difficile di quello che può sembrare.

Non si hanno infatti a disposizione l’attrezzatura e lo spazio di uno studio fotografico professionale, gestire la luce è complicato e spesso occorre spostare un sacco di cose per prepararsi a scattare… oltre a dover anche procurare / cucinare il soggetto principale della fotografia, cioè il piatto da fotografare!

In questo video, tratto dal nostro nuovissimo corso Food Photography illustriamo uno dei due schemi di luce principali della Food Photography, assolutamente da conoscere, cioè quello con luce principale laterale al soggetto, che fa uso di una sorgente di luce che tutti possiamo avere gratis: una sorgente di luce naturale può aiutarci ad ottenere ottimi risultati! 

 

Food photography: come fotografare il cibo

A chi è rivolto il corso?

Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono cimentarsi nel fotografare il cibo, sia per passione, che per lavoro. Sono analizzate le tecniche fondamentali e i trucchi per ottenere ottimi scatti, senza necessariamente essere muniti di particolare attrezzatura e un set professionale. In questo video corso potrai acquisire competenze e fare esperienza direttamente a casa tua, nella tua cucina o nella tua sala da pranzo!

Per acquistare il corso completo: Corso di Food Photography – come fotografare il cibo

 

Ti è piaciuto questo articolo? Se sì, ci farebbe davvero piacere se volessi condividerlo sui social network usando i pulsanti qui sotto. Se poi non vuoi perderti nemmeno un nostro video o articolo, clicca su “Mi piace” nella nostra pagina Facebook, iscriviti al nostro canale YouTube, oppure seguici su Instagram, su Twitter e abbonati gratuitamente al nostro feed RSS! Grazie!

Condividi:

Autore: Bruno Faccini

Vivo a Ferrara e mi occupo prevalentemente di tecniche di comunicazione orientate al web, con particolare attenzione agli aspetti che coinvolgono visual marketing e storytelling. Dal 2006 sono socio co-fondatore di ITestense, società di servizi per aziende. Nel 2008 ho conseguito una Laurea Magistrale in Ingegneria dell’Informazione e continuato con particolare attenzione per l’utilizzo di mezzi visuali. Da sempre appassionato alle arti creative, nel 2011 ho dato vita insieme a Paolo Niccolo Giubelli all’entusiasmante progetto Occhio del Fotografo, con cui abbiamo raggiunto il traguardo del podcast più visto su iTunes Italia. Profilo Linkedin

Condividi post su

1 Comment

  1. Ciao, vi seguo da tanto tempo complimenti.
    Interessante questa lezione, mi da molti spunti per un genere di fotografia che devo ancora provare,
    grazie continuate cosi

    Post a Reply

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano "cookies". Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all'altra. Come utilizziamo i cookies? Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l'installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili.

Chiudi