Profondità di campo

La profondità di campo è una distanza “centrata” sulla linea ideale posta in corrispondenza della distanza di messa a fuoco a cui corrisponde la porzione (in profondità) della foto che risulta essere accettabilmente a fuoco.

Suggeriamo la visione della nostra puntata del videocorso dedicata a questo argomento, che spiega con esempi questo effetto.
Oppure il nostro articolo: Iperfocale e profondità di campo.

Principalmente si controlla con l’opportuna regolazione del diaframma.

← Torna al dizionario dei termini fotografici

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per saperne di più, consulta la nostra Cookie Policy

Chiudi