Fotoritocco e archiviazione foto – Video corso di fotografia – Puntata 8



In questa puntata del video corso di fotografia “Nozioni di base”, vedremo insieme cosa si intende per fotoritocco (o post produzione) e quali sono i principali software disponibili in commercio per i più diffusi sistemi operativi sistemi operativi, anche open source.

Attraverso alcuni esercizi pratici, verranno mostrati i vantaggi dello scatto in formato RAW, in particolare per quanto riguarda la correzione del bilanciamento del bianco e del “recupero” di immagini sovra esposte.

Nella parte finale della puntata verrà anche trattato l’argomento dell’archiviazione delle fotografie, da sempre uno degli aspetti più sottovalutati dai foto amatori: qual’è un buon supporto su cui salvare in maniera permanente le proprie immagini? Nel video troverete alcune valide risposte a questa domanda.

Ti sei perso la puntata precedente? Guardala ora! »

Ti è piaciuta questa puntata? Se sì ci farebbe davvero piacere se volessi condividerla sui social network usando i pulsanti qui sotto e se cliccassi sul tasto G+ al fine di renderlo più  accessibile sui motori di ricerca. Se poi non vuoi perderti nemmeno un nostro video o articolo, clicca su “Mi piace” nella nostra pagina Facebook, seguici su Twitter e abbonati gratuitamente al nostro feed RSS! Grazie!

Bruno Faccini

Author: Bruno Faccini

Vivo a Ferrara e mi occupo prevalentemente di tecniche di comunicazione orientate al web, con particolare attenzione agli aspetti che coinvolgono visual marketing e storytelling. Dal 2006 sono socio co-fondatore di ITestense, società di servizi per aziende. Nel 2008 ho conseguito una Laurea Magistrale in Ingegneria dell’Informazione e continuato con particolare attenzione per l’utilizzo di mezzi visuali. Da sempre appassionato alle arti creative, nel 2011 ho dato vita insieme a Paolo Niccolo Giubelli all’entusiasmante progetto Occhio del Fotografo, con cui abbiamo raggiunto il traguardo del podcast più visto su iTunes Italia. Profilo Linkedin

Share This Post On

49 Comments

  1. Avevo proprio bisogno di alcune dritte! non vedo l'ora di vedere la nuova puntata 😀

    Post a Reply
  2. ottimo la nuova puntata!!! grazie mille in anticipo 🙂

    Post a Reply
  3. ..meno male che farete qualche altra puntata….siete troppo bravi grazie mille!!!!

    Post a Reply
  4. Io per l'archiviazione e i piccoli ritocchi utilizzo Picasa

    Post a Reply
  5. RAGAZZI siete stati fortissimi grazie a voi la mia reflex la uso in manuale ho acquistato anche il mio primo obbiettivo 100 300 non molto costoso ma per le prime armi sara' sufficiente

    Post a Reply
  6. spero con le prossime puntate parlate un po di filtri e di fare anche un corso magari di photoshop che non riesco nemmeno a aprirlo cmq grazie

    Post a Reply
  7. fotoritocco? Beh naturalmente Photoshop, ma anche altri per un ritocco veloce. Archiviazione? La cosa più importante, si rischia spesso, per cui harddisk esterno non collegato a internet! 🙂 per fare le cose bene doppia copia su due hd esterni.

    Post a Reply
  8. a quando i video tipo paperissima dei vostri errori??? 😀

    Post a Reply
  9. Luca Scrascia hai tirato fuori una questione moooolto calda. Abbiamo tanto di quel materiale video che Paperissima entrerebbe in crisi….

    Post a Reply
  10. Bravi come sempre… mi piacerebbe vedervi in qualche lavoro di postproduzione su Photoshop, tipo il bianco e nero e HDR 🙂

    Post a Reply
  11. Complimenti ancora per il video… sono un po' triste dopo aver sentito l'annuncio finale..ma quello che mi risolleva è sentire che è un arrivederci e non addio… poi grazie a questi corsi ho avuto l'occasione anche di conoscervi..il che mi fa piacere..è bello conoscere persone grazie a facebook, con gli stessi interessi..non solo per la fotografia ma per uno dei due anche per la musica e di suonare :P..specifichiamo: La Vera Musica!!…grazie di cuore volevo… chiedere Adobe LightRoom è uguale a Adobe Photoshop Cs5?? perchè io ho l'Adobe Photoshop Cs5 con Camera Raw 6.6.. grazie..

    Post a Reply
  12. Morgan Trevisan Grazie per i complimenti! 😉 In ogni caso Lightroom è un software diverso da Photoshop, e che nasce proprio per il workflow fotografico. Visto che conosci photoshop, visitando il sito di lightroom ti farai immediatamente un'idea sulla differenza a livello di interfaccia http://www.adobe.com/it/products/photoshop-lightroom.html In ogni caso la qualità del software è la medesima. Guarda nel sito i video e le caratteristiche.

    Post a Reply
  13. Come archiviate le vostre foto?? Che software usate per il foto ritocco?

    Post a Reply
  14. Avevo proprio bisogno di alcune dritte! non vedo l’ora di vedere la nuova puntata 😀

    Post a Reply
  15. Io per l’archiviazione e i piccoli ritocchi utilizzo Picasa

    Post a Reply
  16. RAGAZZI siete stati fortissimi grazie a voi la mia reflex la uso in manuale ho acquistato anche il mio primo obbiettivo 100 300 non molto costoso ma per le prime armi sara’ sufficiente

    Post a Reply
  17. spero con le prossime puntate parlate un po di filtri e di fare anche un corso magari di photoshop che non riesco nemmeno a aprirlo cmq grazie

    Post a Reply
  18. fotoritocco? Beh naturalmente Photoshop, ma anche altri per un ritocco veloce. Archiviazione? La cosa più importante, si rischia spesso, per cui harddisk esterno non collegato a internet! 🙂 per fare le cose bene doppia copia su due hd esterni.

    Post a Reply
  19. a quando i video tipo paperissima dei vostri errori??? 😀

    Post a Reply
  20. Luca Scrascia hai tirato fuori una questione moooolto calda. Abbiamo tanto di quel materiale video che Paperissima entrerebbe in crisi….

    Post a Reply
  21. Complimenti ancora per il video… sono un po’ triste dopo aver sentito l’annuncio finale..ma quello che mi risolleva è sentire che è un arrivederci e non addio… poi grazie a questi corsi ho avuto l’occasione anche di conoscervi..il che mi fa piacere..è bello conoscere persone grazie a facebook, con gli stessi interessi..non solo per la fotografia ma per uno dei due anche per la musica e di suonare :P..specifichiamo: La Vera Musica!!…grazie di cuore volevo… chiedere Adobe LightRoom è uguale a Adobe Photoshop Cs5?? perchè io ho l’Adobe Photoshop Cs5 con Camera Raw 6.6.. grazie..

    Post a Reply
  22. Morgan Trevisan Grazie per i complimenti! 😉 In ogni caso Lightroom è un software diverso da Photoshop, e che nasce proprio per il workflow fotografico. Visto che conosci photoshop, visitando il sito di lightroom ti farai immediatamente un’idea sulla differenza a livello di interfaccia http://www.adobe.com/it/products/photoshop-lightroom.html In ogni caso la qualità del software è la medesima. Guarda nel sito i video e le caratteristiche.

    Post a Reply
  23. ottimo la nuova puntata!!! grazie mille in anticipo 🙂

    Post a Reply
  24. ..meno male che farete qualche altra puntata….siete troppo bravi grazie mille!!!!

    Post a Reply
  25. Bravi come sempre… mi piacerebbe vedervi in qualche lavoro di postproduzione su Photoshop, tipo il bianco e nero e HDR 🙂

    Post a Reply
  26. complimenti per la puntata e speriamo di rivedervi presto. Io uso fotoshop, ma dopo le vostre precisazioni sul formato Raw mi si e' aperto un mondo. Da poco uso una reflex e quindi scattavo prevalentemente in jpg, adesso che mi sto specializzando provero' a scattare piu' in formato Raw (almeno per le foto importanti, da stampare insomma). Grazie per i consigli e speriamo di risentirvi presto.

    Post a Reply
  27. complimenti per la puntata e speriamo di rivedervi presto. Io uso fotoshop, ma dopo le vostre precisazioni sul formato Raw mi si e’ aperto un mondo. Da poco uso una reflex e quindi scattavo prevalentemente in jpg, adesso che mi sto specializzando provero’ a scattare piu’ in formato Raw (almeno per le foto importanti, da stampare insomma). Grazie per i consigli e speriamo di risentirvi presto.

    Post a Reply
  28. Apple Aperture TUTTA LA VITA 😉 gestione versioni dallo stesso raw geniale; preset fantastici; filtri non distruttivi e senza layer ed anche solo su porzioni di immagini; bk con file vault oppure da sistema Mac; georeferenzazione; gestione progetti; cartelle Smart; chiavi di ricerca… si può gestire un archivio con una efficienza ed una facilità alla portata di un assoluto neofita come me e per meno di 80€

    Post a Reply
  29. io ho paint shop photoshop e lightroom

    Post a Reply
  30. bravi un bel tutorial

    Post a Reply
  31. Beh, se conservati bene i CD o i DVD possono funzionare, vi assicuro per esperienza che gli hard disk non sono così affidabili, errori crc, altri che fino a 2 ore prima funzionavano ora non vanno più senza che gli sia stato fatto niente… La cosa migliore è il NAS ma costa, in alternativa molti router (Alice) sono dotati di porta usb e permettono di collegare uno o più hard disk, questa potrebbe essere una soluzione per creare una sorta di nas casalingo ed economico. Per la sincronizzazione dei dati io utilizzo un software chiamato AllWay Sync, molto semplice e dotato di varie impostazioni, automatiche e non. Per archiviare le foto poi, ci sono vari servizi cloud su internet ma sinceramente non mi piacciono, per un semplice motivo, in nessun contratto è scritto che fine fanno i dati in caso di recesso del contratto, morte dell’utente, blocco dell’account, fallimento della società che fornisce il servizio ecc… o se la stessa società può utilizzarli per scopi commerciali o indagini di mercato. Sarà paranoia ma a me darebbe molto fastidio vedere un mio lavoro, su cui magari ho faticato molto, essere utilizzato senza riconoscermi il giusto merito, anche economico.

    Post a Reply
  32. Ciao Maurizio, ho visto ora il tuo post molto interessante. Sono d’accordo su parecchie cose che hai detto, ma ti assicuro che ci sono dei servizi di cloud storage di qualità, molto affidabili (es. Dropbox), che stanno iniziando ad avere dei costi molto accessibili. Credo che tra un paio di anni saranno una soluzione da prendere in serissima considerazione!

    Post a Reply
  33. http://punto-informatico.it/3579136/PI/News/wozniak-cloud-orribile.aspx

    Woz ha la mia stessa idea dei servizi cloud e poi, neanche a farlo apposta, qualche giorno fa il servizio Dropbox è stato oggetto di diverse falle di sicurezza (http://www.ilsecoloxix.it/p/magazine/2012/08/02/APPWww5C-dropbox_conferma_attacco.shtml). Io sono ancora per l’archiviazione in locale, se stacco l’hard disk è inaccessibile a chiunque, i servizi cloud sono, a mio parere, bersagli (molte volte facili) dei cracker che desiderano impossessarsi dei dati degli utenti, no?

    Post a Reply
  34. Filosoficamente è vero, perdi il controllo fisico dei dati, che sono “nella nuvola”. Tuttavia credo che, a parità di rischio di perdita dei dati per l’utente medio (che solitamente non effettua nemmeno la rimozione sicura dell’hardware), possa essere una soluzione valida. Sulle falle di sicurezza, si tratta di problemi risolvibili, ad esempio tramite sistemi di autenticazione a due vie (come si usa nell’home banking), che devono solo essere implementati. Per questo credo che la soluzione cloud possa diventare davvero interessante tra un paio di anni, perchè auspico che migliorino sicurezza e riducano i costi! In ogni caso tolgo il cappello davanti a quello che dice Wozniak..

    Post a Reply
  35. Il problema è che questi sistemi sono totalmente estranei all’utente finale… Purtroppo si perde il controllo di tutto, chi mi dice poi che i miei dati non siano analizzati da qualcuno?

    Post a Reply
  36. Ti poni lo stesso problema con i messaggi di posta elettronica? La cosa è analoga, ma è una questione di abitudine.. nessuno ha davvero interesse a mettersi a frugare in migliaia di terabyte di dati privati in tantissime lingue..

    Post a Reply
  37. Grazie ragazzi!!!! Grazie a voi anche io so usare una reflex.

    Post a Reply
  38. OTTIMO E MOLTO INTUITIVO.

    Post a Reply
  39. Siete grandissimi grazie

    Post a Reply
  40. Siete grandissimi grazie

    Post a Reply
  41. Siete grandissimi grazie

    Post a Reply

Rispondi a Paolo Niccolò Giubelli Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano "cookies". Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all'altra. Come utilizziamo i cookies? Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l'installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili.

Chiudi

Altro... Videocorsi
Autofocus – Video corso di fotografia di base – Puntata 7

In questa puntata parliamo di autofocus, uno strumento utile che consente di mettere a fuoco in modo preciso e veloce il soggetto.

Chiudi