Fotografare di sera – Street photography

Dopo la vittoria schiacciante del sondaggio sulla nostra pagina Facebook, continua il video corso di fotografia digitale con un mini ciclo dedicato alla fotografia serale!

Questa è la seconda puntata e parleremo di street photography serale.

Nella street photography non c’è spazio per il treppiede. Se si vuole catturare l’attimo bisogna andare a mano libera. Inoltre molto spesso si dovranno usare dei tempi di scatto piuttosto corti, e quindi ci sarà poco tempo per fare entrare la luce che, ricordiamolo, di sera è già molto scarsa. Per questo motivo la street photography è una sfida molto avvicente sia per il fotografo che per la macchina fotografica.

Per questo motivo ci sarà una dettagliata introduzione con i nostri 5 consigli per ottenere foto stupende anche in queste condizioni.

Come nella scorsa puntata, poi, sempre in notturna, ci sposteremo lungo le vie di Ferrara per fare qualche scatto ai soggetti che casualmente incontreremo.

Nella parte finale della puntata verranno mostrate una serie di foto realizzate tramite l’utilizzo di questa tecnica, con l’indicazione dei dati di scatto utilizzati.

Ti è piaciuta questa puntata? Se sì ci farebbe davvero piacere se volessi condividerla sui social network usando i pulsanti qui sotto e se cliccassi sul tasto G+ al fine di renderlo più  accessibile sui motori di ricerca. Se poi non vuoi perderti nemmeno un nostro video o articolo, clicca su “Mi piace” nella nostra pagina Facebook, seguici su Twitter e abbonati gratuitamente al nostro feed RSS! Grazie!

Author: Paolo Niccolò Giubelli

Paolo Niccolò Giubelli nasce a Ferrara il 29 agosto 1983. Frequenta il liceo scientifico A.Roiti e poi la facoltà di ingneria informatica di Ferrara, dove si laurea nel 2007. Appassionato fin da piccolissimo all'informatica, nel 2006 è cofondatore dell'azienda ITestense di Ferrara, in cui da allora lavora nel settore internet, dove capisce che il ruolo dell'immagine, e quindi della fotografia, è fondamentale. Dal dicembre 2010 è cofondatore, assieme all'amico e collega Bruno Faccini, del blog "Occhio Del Fotografo", nato dall'idea di fondere la nostra competenza sul mondo internet con il nostro hobby preferito: la fotografia.

Share This Post On

16 Comments

  1. questa 5d è un nuovo acquisto? 🙂

    Post a Reply
  2. Piuttosto recente, sì! 😉 Abbiamo colto al volo la possibilità di acquistare un buon usato permutando la 550D.

    Post a Reply
  3. Ciao ragazzi dell'occhio del fotografo, questa puntata mi è stata molto di aiuto perchè mi interessa la foto di sera a mano libera.
    Vorrei sapere però se la mia Canon Eos 600D con due obiettivi, EF-S 18-135 IS e EF-S 60mm f/2.8 Macro USM, può darmi dei buoni risultati.
    Grazie e saluti.

    Post a Reply
  4. Ciao ragazzi dell’occhio del fotografo, questa puntata mi è stata molto di aiuto perchè mi interessa la foto di sera a mano libera.
    Vorrei sapere però se la mia Canon Eos 600D con due obiettivi, EF-S 18-135 IS e EF-S 60mm f/2.8 Macro USM, può darmi dei buoni risultati.
    Grazie e saluti.

    Post a Reply
  5. Certo! Molte delle foto che hai visto nella parte finale del video sono state fatte con la 550D!

    Post a Reply
  6. complimenti ragazzi, vi seguo e ho appeno consigliato il vs sito ad un carissimo amico! i vs podcast base sono veramente utili e ben fatti!
    PS. colgo l'occasione per sottoporvi una domanda, alla quale so che risponderete obiettivamente. Ho una 7D, un sigma 10-20, ed il 50mm/1,8 (che adoro). Vorrei acquistare il 24-105 perchè mi offrirebbe le focali che mi piacerebbe avere. lo avete provato? che mi dite? ho appena visto il vs video sulle street in notturna (genere che adoro), lo so che il 24-105 non è il max della luminosità, ma per il resto? Vi ringrazio anticipatamente.

    Post a Reply
  7. complimenti ragazzi, vi seguo e ho appeno consigliato il vs sito ad un carissimo amico! i vs podcast base sono veramente utili e ben fatti!
    PS. colgo l’occasione per sottoporvi una domanda, alla quale so che risponderete obiettivamente. Ho una 7D, un sigma 10-20, ed il 50mm/1,8 (che adoro). Vorrei acquistare il 24-105 perchè mi offrirebbe le focali che mi piacerebbe avere. lo avete provato? che mi dite? ho appena visto il vs video sulle street in notturna (genere che adoro), lo so che il 24-105 non è il max della luminosità, ma per il resto? Vi ringrazio anticipatamente.

    Post a Reply
  8. ciao ragazzi, intanto complimenti, avrei una domanda, voi avete scattato con una 5d e con un tele da f4, io purtroppo per me non vado oltre una eos 60d e due obbiettivi, un 28-00 sigma F3.5-5.6 ed una canon 55-250 F4-5.6, che consigli mi date in questo caso, con iso 3200 rischio d'avere troppo rumoe, quale può essere un giusto compromesso? grazie ancora dei vostri preziosi consigli

    Post a Reply
  9. ciao ragazzi, intanto complimenti, avrei una domanda, voi avete scattato con una 5d e con un tele da f4, io purtroppo per me non vado oltre una eos 60d e due obbiettivi, un 28-00 sigma F3.5-5.6 ed una canon 55-250 F4-5.6, che consigli mi date in questo caso, con iso 3200 rischio d’avere troppo rumoe, quale può essere un giusto compromesso? grazie ancora dei vostri preziosi consigli

    Post a Reply
  10. Bella l'idea di un video corso "Live", ma non è un po' ingombrante e pesante lo zoom Canon per una tipologia di foto come la Street?

    Post a Reply
  11. Bella l’idea di un video corso “Live”, ma non è un po’ ingombrante e pesante lo zoom Canon per una tipologia di foto come la Street?

    Post a Reply
  12. Ciao,
    avrei una domanda riguardo una fotografia del video.
    Al minuto 8:06, le tre ragazze di spalle e le biciclette….
    Noto una discreta profondità di campo, come se il diaframma fosse chiuso a F/6.3 o F/7.1 ed invece è completamente aperto a F/1.4.
    Mi sarei aspettato una foto tipo quella del campanello della bicicletta, dove lo sfondo è completamente sfocato ed invece no.
    Dipende dalla distanza di messa a fuoco?
    Grazie,
    Ciao.

    Post a Reply
  13. Ciao,
    avrei una domanda riguardo una fotografia del video.
    Al minuto 8:06, le tre ragazze di spalle e le biciclette….
    Noto una discreta profondità di campo, come se il diaframma fosse chiuso a F/6.3 o F/7.1 ed invece è completamente aperto a F/1.4.
    Mi sarei aspettato una foto tipo quella del campanello della bicicletta, dove lo sfondo è completamente sfocato ed invece no.
    Dipende dalla distanza di messa a fuoco?
    Grazie,
    Ciao.

    Post a Reply

Rispondi a Salvatore Millitari Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Cookies Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo dispositivo dei piccoli file di dati che si chiamano "cookies". Anche la maggior parte dei grandi siti fanno lo stesso. Cosa sono i cookies? Un cookie è un piccolo file di testo che i siti salvano sul tuo computer o dispositivo mobile mentre li visiti. Grazie ai cookies il sito ricorda le tue azioni e preferenze (per es. login, lingua, dimensioni dei caratteri e altre impostazioni di visualizzazione) in modo che tu non debba reinserirle quando torni sul sito o navighi da una pagina all'altra. Come utilizziamo i cookies? Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Come controllare i cookies? Puoi controllare e/o verificare i cookies come vuoi – per saperne di più, vai su aboutcookies.org. Puoi cancellare i cookies già presenti nel computer e impostare quasi tutti i browser in modo da bloccarne l'installazione. Se scegli questa opzione, dovrai però modificare manualmente alcune preferenze ogni volta che visiti il sito ed è possibile che alcuni servizi o determinate funzioni non siano disponibili.

Chiudi

Altro... Videocorsi
Fotografare di sera - Lunga esposizione e treppiede
Fotografare di sera – Lunga esposizione col treppiede

In questa prima puntata parleremo di lunga esposizione, una tecnica per la quale è consigliatissimo l'utilizzo del treppiede o, se proprio ne siete sprovvisti, qualcosa di stabile su cui appoggiare la fotocamera reflex.

Chiudi